Classificazione trasparente dei costi di costruzione secondo i generi di lavoro o le parti d'opera

  

I codici dei costi di costruzione servono da suddivisione per la rappresentazione dei costi di un progetto. Questa classificazione può essere fatta secondo i generi di lavoro (capomastro, pittore, elettricista, ecc.) oppure secondo le parti d'opera ed elementi (platea di fondazione, parete esterna, ecc.). Trattandosi di processi ricorrenti relativi alla determinazione, al controllo e alla gestione dei costi durante gli interi processi di progettazione e realizzazione, i codici dei costi di costruzione vengono impiegati in tutte le fasi di un progetto - dalla progettazione strategica alla realizzazione e alla manutenzione.

Codici dei costi di costruzione: eCCC-GC, eCCC-E e CCC

Restate costantemente informati e partecipate alla Community!

Volete essere regolarmente informati su progetti e innovazioni? Oppure siete interessati a mettere a disposizione, assieme ad altri esperti, la vostra esperienza e le vostre conoscenze? 
Allora iscrivetevi nella nostra lista di interessati. Solo grazie alla vostra partecipazione sarà possibile allestire standard adeguati! 

eCCC-Plugin  

L'eCCC-Plugin risponde al bisogno dei progettisti di classificare le parti d'opera in modo semplice direttamente nel software CAD secondo il Codice dei costi di costruzione eCCC. A tale scopo sono disponibili 360 posizioni di costo per l'Edilizia eCCC-E (2020) e 361 posizioni di costo del Genio Civile eCCC-GC (2017) così come più di 2’500 elementi parziali. La prima versione dell'eCCC-Plugin è disponibile per i software CAD ArchiCAD 24 & 25, Revit 2021 & 2022 e Vektorworks 2022.

Serie di regole eCCC-E – IFC (come file Excel)

Per tutti gli appassionati di Excel, il CRB offre la nuova serie di regole eCCC - IFC come file Excel per l'integrazione individuale o per iniziare progetti pilota BIM. Il CRB ha sviluppato, assieme a esperti del settore, una serie di regole per il collegamento del Codice dei costi di costruzione Genio civile eCCC-GC ed Edilizia eCCC-E con lo schema dei dati IFC. Nel file Excel, ricevete la codifica eCCC fino al livello 4, compresa la designazione dell'elemento corrispondente, in tedesco, francese, italiano e inglese, così come l'entità secondo l'attribuzione IFC.

eCCC-Gate

Lo standard CRB eCCC-Gate introduce due ulteriori livelli di classificazione: elementi parziali e componenti. Così i singoli componenti specifici dei costi possono essere suddivisi in modo ancora più dettagliato e l'utente può determinare i costi con maggiore precisione.
Inoltre, durante la fase di realizzazione, l'esame dei costi basato sugli elementi della fase di progettazione è collegabile facilmente e senza difficili conversioni con le prestazioni orientate all'esecuzione.

eCCC-Assistant

Con l'eCCC-Assistant l'utente ha a disposizione uno strumento per la determinazione e lo scambio digitale dei costi attraverso tutti e 5 i livelli secondo la metodica eCCC basata sugli elementi. Grazie alle definizioni univoche si possono pure generare valori di riferimento per il calcolo dei costi di progetti futuri e confrontarli con i valori di riferimento del CRB.

Manuale per l’utente eCCC

I tre manuali descrivono l'applicazione ottimale e forniscono assistenza nella scelta della corretta attribuzione.

L'eCCC nell'applicazione pratica.

Come si crea una struttura delle quantità utilizzabile per la pianificazione dei costi dal modello 3D? Un esempio pratico mostra come operare in modo professionale. Gli utenti dei primi test stanno già usando il Plug-in nel software CAD per il Codice dei costi di costruzione CCC. Il CRB riferirà su questo tema e mostrerà lo stato attuale dello sviluppo. Inoltre, è disponibile una panoramica sulla nuova versione della piattaforma dei valori di riferimento con una funzione di conversione dal CCC all'eCCC.

Video estratto dai seminari Impulse Zurigo

Codice dei costi di costruzione eCCC-BIM (serie di regole IFC)

Il CRB sta sviluppando, assieme agli esperti del settore, una serie di regole per il collegamento fra il Codice dei costi di costruzione Edilizia eCCC-E e lo schema dati IFC. Su questa base dovrebbe essere possibile in futuro determinare le quantità e i costi direttamente dal modello CAD. Il CRB offre agli utenti e agli offerenti CAD la possibilità di impiegare la serie di regole per testarle nella pratica nell'ambito di un progetto pilota e dare quindi dei suggerimenti.

Agenda

Nessuna registrazione trovata.