Lavori di manutenzione dei servizi online, mercoledì 12 giugno 2024, dalle 18:45 alle 20:45!

link icon
A causa di lavori di manutenzione sui nostri servizi online, mercoledì 12 giugno 2024 ci sarà un'interruzione di circa 20 minuti in tutti i servizi, nella finestra temporale dalle 18:45 alle 20:45. Ringraziamo per l'attenzione e la comprensione.

Edizione CPN 2024

Nei mesi scorsi, rappresentanti di associazioni professionali e operatori del settore della costruzione provenienti dagli ambiti più diversificati, si sono occupati, sotto la guida attenta del CRB, della revisione di vari capitoli CPN. Con l'inizio del nuovo anno si possono descrivere le prestazioni con posizioni tecnicamente aggiornate e conformi alle norme.

Il Catalogo delle posizioni normalizzate CPN garantisce un trasferimento di informazioni chiaro e inequivocabile per la descrizione, il calcolo e la fatturazione delle prestazioni durante l'intero processo di costruzione. Ogni anno, vari capitoli della biblioteca CPN vengono rivisti per garantire questo scopo. A tal fine, il CRB lavora a stretto contatto con le associazioni di categoria nonché con progettisti, imprenditori, committenti e fabbricanti. I singoli capitoli CPN sono pubblicati da CRB (Edilizia, Lavori in sotterraneo, Impiantistica) e VSS (Genio civile). La correttezza tecnica dei contenuti è garantita dalle rispettive associazioni professionali.

Edizione CPN 2024

Genio civile
125 I/24 Conduzione temporanea del traffico
284 I/24 Segnaletica stradale: Impianti di gestione del traffico

Edilizia
335 I/24 Costruzioni di legno
661 I/24 Massetti

Altri documenti
1003 I/24 Elenco dei capitoli con indice analitico
1026 I/24 Collegamenti al CPN

L'edizione 2024 del CPN comprende due capitoli per il Genio civile e due per l'Edilizia. Nella pagina «Applicazione», all'inizio di ogni capitolo e sul sito web, si può apprendere perché un capitolo viene rielaborato e quali modifiche hanno interessato la nuova versione.

La revisione di importanti norme VSS ha reso necessario l'aggiornamento del CPN 125 «Conduzione temporanea al traffico» e del CPN 284 «Segnaletica stradale: Impianti di gestione del traffico». La nuova struttura del CPN 125 permette di effettuare in modo adeguato le consuete gare di appalto che di solito generano offerte di subappalto. Il CPN 284 tiene conto delle innovazioni tecniche, in particolare per quanto riguarda l'approvvigionamento di elettricità e i dispositivi di comando nonché i nuovi criteri del CRB.

Una particolarità dell'edizione CPN Edilizia 2024 è il capitolo 335 "Costruzioni di legno", che è nuovo e viene pubblicato per la prima volta nell'edizione 2024. 

Anche il capitolo 661 «Massetti», rivisto l'ultima volta nel 2015, è pubblicato nella nuova edizione 2024. I lavori a regia sono stati eliminati dai singoli paragrafi in quanto ora per queste prestazioni è disponibile il sottoparagrafo 180.
Per quanto riguarda l'Impiantistica, sono state inserite diverse posizioni aggiuntive in 17 capitoli.

Per consentire agli utenti di avere una panoramica della vasta biblioteca di dati CPN e di trovare rapidamente il capitolo giusto e la posizione corrispondente alla descrizione della prestazione, ogni anno viene pubblicato un «Elenco dei capitoli CPN con indice analitico». La documentazione 1026 «Collegamenti al CPN» aiuta a trovare i corrispondenti capitoli CPN per gli elementi del Codice dei costi di costruzione Edilizia eCCC-E e del Codice dei costi di costruzione Genio civile eCCC-GC. Nell'appendice della documentazione si trova anche il collegamento tra il CPN e il CCC e viceversa.

I testi standardizzati per la messa in appalto adempiono a diversi compiti che semplificano il processo di costruzione e lo rendono più trasparente. Da un lato, assicurano una chiara comprensione, dall'altro soddisfano l'esigenza di poter associare le posizioni normalizzate alle basi di calcolo. Questo aspetto dovrebbe essere sempre tenuto in considerazione quando si lavora con il CPN, perché si tratta, per così dire, del primo comandamento nell'allestimento di un elenco delle prestazioni: utilizzare, se è possibile, le cosiddette «posizioni chiuse». Attualmente, diverse associazioni di categoria offrono basi di calcolo e consentono quindi ai loro membri e clienti di lavorare in modo razionale e di risparmiare tempo nell'allestimento delle loro offerte.

Le immissioni dei prodotti PRD di fabbricanti e fornitori, che non fanno parte del CPN, sono visualizzati dagli utenti nei programmi di amministrazione della costruzione certificati dal CRB. Questi forniscono descrizioni di prodotti e informazioni aggiuntive come p.es. moduli d’offerta tipo, disegni tecnici, texture BIM. Un ulteriore contributo è fornito dall'associazione ecobau, che assegna alle posizioni di prestazione gli ecoDevis con le specifiche ecologiche. Per mezzo di un programma applicativo certificato IfA18, queste informazioni possono essere facilmente riprese nell'elenco delle prestazioni secondo il CPN e scambiate tramite l'interfaccia nel formato «*.crbx».

    

 

Facilitare l’utilizzo del CPN

Per facilitare l’utilizzo del CPN si trovano una serie di strumenti ausiliari come la guida per gli utenti, i comunicati CPN, gli schemi riassuntivi, le appendici, le schede tecniche, ecc.