Dall'eCCC-Gate al CCC

Partendo da un'introduzione nelle strutture dei costi, il corso verte sul passaggio dal CCC al Codice dei costi di costruzione orientato agli elementi e da quest'ultimo all'eCCC-Gate. Con questo ampliamento della struttura, i costi della fase di progettazione risultano facilmente collegabili, senza difficili conversioni, con l'assegnazione delle prestazioni di esecuzione durante la fase di realizzazione.

Image Dall'eCCC-Gate al CCC

L'ampliamento dell'eCCC con due ulteriori livelli è il presupposto essenziale per il controllo generale dei costi della riveduta determinazione dei costi dalla fase di appalto alla liquidazione finale dell'opera realizzata. L'eCCC-Gate offre una panoramica completa sullo sviluppo dei costi del progetto di costruzione e consente di monitorare i costi durante tutta la fase di progettazione e di costruzione.

In breve

  • Introduzione nelle strutture dei costi
  • Sistematiche e differenze fra CCC e eCCC
  • Potenziale dell'eCCC-Gate

Dettagli del corso

Obiettivi
• Conoscere la sistematica dell'eCCC
• Conoscere la differenza di entrambe le modalità di rappresentazione CCC/eCCC
• Conoscere la logica dell'eCCC-Gate e delle sue possibilità d'impiego


Destinatari
Il corso è indirizzato ai debuttanti nei settori della pianificazione dei costi, dell'architettura, dell'ingegneria civile e ai committenti.


Docente

Mario Orsenigo, ing. STS/OTIA


Data del corso/Prezzo

Le date dei corsi per il 2020 verranno pubblicate a gennaio 2020.