WEBCAST SEMINARI CRB IMPULSE

A Rorschach, Horw, Zurigo e Olten, quasi 1'000 specialisti della costruzione hanno avuto la possibilità di informarsi sull'applicazione pratica degli strumenti di lavoro standardizzati del CRB. Nell'epoca in cui la digitalizzazione è in pieno sviluppo, i quattro seminari CRB IMPULSE hanno mostrato cosa è già possibile fare oggigiorno e la strada per le nuove soluzioni. 

 

È possibile impostare la traduzione automatica per mezzo dell'icona in basso a destra del video.

1. Cliccare l'icona "Untertitel"

2. In "Einstellungen" selezionare "Automatisch übersetzen"

Determinazione dei costi sulla base di modelli di edifici digitali e di infrastrutture

 

Tanja Heublein, responsabile Sviluppo & Tecnologia, fornisce una breve panoramica sul codice dei costi di costruzione CCC orientato all’esecuzione e sui codici dei costi di costruzione eCCC orientati agli elementi e presenta l'estensione standardizzata della struttura eCCC-Gate. Per determinare i costi è necessaria una grandezza di riferimentoo, la cui determinazione si trova nei manuali per l'utente eCCC , e i valori di riferimento, ad esempio dai due cataloghi dei tipi di opere.

Determinazione dei costi sulla base di modelli di edifici digitali e di infrastrutture

 

Marcel Chour, responsabile di progetto CRB, spiega i requisiti per la determinazione dei costi basata su modelli. Il CRB, assieme a diversi partner, ha collegato lo schema dati IFC con i codici dei costi di costruzione eCCC. Una prima serie di regole è stata pubblicata per l’Edilizia, il Genio civile e le Infrastrutture. Ora possono essere testate nella pratica.

 

Esempio per la determinazione automatizzata delle quantità secondo l'eCCC-E

 

Philipp Escher, responsabile di BIM-Consulting IDC AG, mostra, per mezzo di uno strumento per controllare la qualità di un modello BIM, come le quantità possono essere determinate automaticamente direttamente dal modello CAD sulla base delle serie di regole del CRB e utilizzate per la calcolazione dei costi.

Piattaforma valori di riferimento

Il CRB, da più di 35 anni, pubblica i valori di riferimento per il settore svizzero della costruzione. Per permetterne un utilizzo semplice e al passo con i tempi,  la fornitura digitale dei valori di riferimento è attualmente al centro degli intenti del CRB. Da metà 2019 sono pubblicati costantemente, tramite una piattaforma web, i dati rilevanti e interattivi di determinati progetti con diagrammi, analisi e valutazioni.

 

I vantaggi nell'allestimento degli elenchi prestazioni per le gare di appalto secondo il CPN sull'esempio del nuovo CPN 241/19 Opere di calcestruzzo eseguite sul posto

 

Utilizzando l'esempio del nuovo capitolo CPN 241 "Opere di calcestruzzo eseguite sul posto", vengono dimostrati i vantaggi per l'utente di disporre di descrizioni  delle prestazioni univoche, chiare, confrontabili e giuridicamente sicure.

Integrazione dei moduli d'offerta tipo dei fabbricanti

Scoprite come VELUX associa i suoi moduli d'offerta tipo per le finestre per tetti alle posizioni CPN per mezzo dell'interfaccia per lo scambio dei dati (IfA18) e la piattaforma dei prodotti da costruzione prd.crb.ch.

Gara d'appalto basata sulle parti d'opera (CPN-BIM)

Il CRB lavora, passo dopo passo, all'avvicinamento degli standard del CRB in uso nell'intera Svizzera con la metodica BIM (Building Information Modelling). Per mezzo delle informazioni contenute nei CPN, nei modelli digitali e nelle strutture quantitative basate sulle parti d'opera, si cerca di produrre un elenco delle prestazioni coerente che permetta di allestire una gara di appalto oggettiva, valida e sicura dal punto di vista giuridico per un'opera (o per parte di essa).

Nuovi prodotti CRB - per l'ottimizzazione dei processi di lavoro

Prima dell'aperitivo, occasione per uno scampio di opinioni fra i presenti, Reto Helbling, responsabile Services, e Darko Gajic, responsabile Consulenza, hanno presentato una serie di nuovi prodotti e servizi.

Immagini