Catalogo dei tipi di opere CaTO

Edifici scolastici.

Il nuovo Catalogo dei tipi di opere CaTO Edifici scolastici illustra degli edifici scolastici corredati da informazioni strutturate sui costi e descrizioni eseguite in base al Codice dei costi di costruzione Edilizia eCCC-E.

Image Catalogo dei tipi di opere CaTO

I valori di riferimento aiutano progettisti e committenti nella valutazione dei costi già a partire dalle prime fasi di progettazione. Le interessanti e riconducibili relazioni fra geometria dell'edificio e costi dello stesso costituiscono una valida base di discussione per le committenze.

Shop

Valori di riferimento dalla pratica, per la pratica.
Il nuovo Catalogo dei tipi di opere CaTO Edifici scolastici descrive cinque scuole dell'infanzia, due palestre e altri dodici edifici scolastici in relazione ai loro costi e alle loro geometrie. Descrizioni e valori di riferimento univoci permettono già sin dalle prime fasi della progettazione (pianificazione strategica, studi preliminari) di ottenere una prima idea dei costi. Ciò non facilita unicamente la determinazione dei costi, ma favorisce una migliora valutazione delle conseguenze sui costi di determinate decisioni per i componenti della committenza, che spesso non sono specialisti della costruzione. Anche se approssimative, le prime stime dei costi sono utili già nelle prime fasi di discussione se vengono comunicate e applicate correttamente. Nel corso delle fasi successive del progetto, le informazioni vengono affinate e sarà quindi possibile eseguire delle valutazioni sui costi più precise.

Oltre ai valori di riferimento, il CaTO Edifici scolastici offre dei valori di riferimento relativi alle superfici e all'energia. Questi valori permettono a committenti e progettisti di valutare e decidere sull'economicità delle superfici in base a parametri concreti relativi all'energia.

Analisi comparativa di oggetti.
I valori di riferimento riportati nel CaTO permettono inoltre di paragonare i costi di un oggetto con quello di altri oggetti simili. Durante il processo di progettazione ciò è molto utile in quanto permette di valutare i costi in modo più approfondito.

Le quantità calcolate al m2 per piano (superficie e volume) permettono di analizzare, descrivere e classificare in modo assai veloce la geometria di un edificio scolastico. Un confronto con i valori medi ricavati da altri edifici permette di dedurre p.es. quali elementi costruttivi in relazione alla superficie del piano presentano quantità superiori o inferiori alla media.

Rappresentazione dei costi del nuovo edificio scolastico di Engelberg.
Zoom
Rappresentazione dei costi del nuovo edificio scolastico di Engelberg.